Block [head] not found!
Stampa questa pagina
Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 

ELISABETTA E IL SUO PIRATA

di Luigi Lunari

 
 
20140901
 

ELISABETTA E IL SUO PIRATA

 
Luigi Lunari
 
Commedia
 
La commedia mette in scena due personaggi: la Regina Elisabetta d'Inghilterra – figlia illegittima di Enrico VIII e di Anna Bolena - e Sir Francis Drake, il pirata...
 
 
NUMERO COMPLESSIVO DI PERSONAGGI

Due

NUMERO DI COMPARSE / FIGURANTI

Nessuna

 
TIPOLOGIA PERSONAGGI

La regina e il pirata

Elisabetta: Rappresenta la regina Elisabetta I Tudor che regnò sull’Inghilterra e l’Irlanda dal 1558 al 1603.

Drake: Rappresenta Sir Francis Drake, il corsaro inglese del Cinquecento, rispettoso della sua sovrana ma sottilmente salace.

 
 
SINTESI DEL TESTO

La commedia mette in scena due personaggi: la Regina Elisabetta d'Inghilterra – figlia illegittima di Enrico VIII e di Anna Bolena - e Sir Francis Drake, il pirata. Il testo prende vita dagli interessanti dialoghi tra i due – spesso basati sui racconti di viaggio di Drake nei mari del nuovo mondo – assai lontani nella scala sociale, ma molto vicini per indole e per pensiero. Due personaggi che si attraggono come calamite, ma che non esitano a separarsi quando l'utile o la convenienza lo richiedano.

Il clima del confronto tra i due, che si respira in tutto il lavoro, si può percepire dalle seguenti battute: Elisabetta dice: “se gli spagnoli vi cattureranno, vi lascerò impiccare come un cane” e Drake le risponderà “più che giusto!”

 
VALUTAZIONE

Scrittura teatrale molto interessante, all’interno della quale si fondono perfettamente ilarità e drammaticità. La lettura risulta molto appassionante non soltanto perché è curioso il tono del carteggio tra i due personaggi, molto distanti tra loro per collocazione sociale, ma soprattutto perché l’autore non manca di arricchire il testo con puntuali richiami alla contemporaneità.

Interessante è anche la doppia funzione affidata a Drake e ad Elisabetta che diventano, rispettivamente, attore/storico e attrice/narratrice.