PNG Logo Gad 72.png

 
 
Lunedì 5  Ottobre
Ore 17.30
Teatro Sperimentale
 

Il malato immaginario

 
J.B. Moliére
 
Janna Konyaeva
 
Filodrammatica "La Logeta"
 
Gardolo (TR)
 
Toc Toc.jpg

Informazioni aggiuntive

  • Compagnia - Filodrammatica La Logeta
  • Regia - Janna Konyaeva
  • Autore - J. B. Molière
  • Città - Gardolo
  • Provincia - TR
  • Categoria Spettacolo - Ragazzi
  • Annualità - 2020
 
 
PERSONAGGI E INTERPRETI

Argan (Malato Immaginario): Lorenzo Berlanda
Antonietta (Serva di Argan): Sara Gilli
Belina (2° Moglie di Argan): Bianca Pedrolli
Angelica (Figlia di Argan): Laura Rosa’
Cleante ( Innamorato di Angelica): Bogdan Ciobotaru
Beraldo ( Fratello di Argan): Francesco Tasin
Prof. Fecis Cagherai (Dott. di Argan): Filippo Nardelli
Tommaso Cagherai (Figlio del Dott.): Emanuele Frontutto
Bonafede (Notaio): Emanuele Ghensi

 

REGIA: Janna Konyaeva
Assistenza tecnica: Davide Donini, Mariano Rosa', Luca Berlanda

 
 

Il testo di Moliére rivisitato in chiave moderna dal gruppo giovani di Gardolo “G.G.G.” mette in scena le buffe vicende familiari di un ipocondriaco che si circonda di medici e farmacisti furbi ben contenti di alimentare le sue ansie per il suo tornaconto personale. Un testo ancora molto attuale, come tutto il teatro di Moliére, che ha colpito subito il gruppo di giovani attori.

 

Il malato immaginario facendosi beffe sia degli ipocondriaci che dei medici, diventa attuale e soprattutto catartico nell’affrontare questo periodo particolare. Giovani attori, testo e musiche rivisitate e ri-arrangiate in chiave moderna, sono gli ingredienti fondamentali di questo spettacolo che offre agli spettatori una parentesi comica, ma anche di riflessione.