PNG Logo Gad 72.png

 
 
Venerdì 9 Ottobre 2020
ore 17.30 - Sala della Repubblica (Teatro Rossini)
 
 

Conversazione con Lucia Calamaro e Lucia Mascino

 


Conversazione con Lucia Calamaro e Lucia Mascino

 

manifesto 6x3 -per eventi senza foto (FILEminimizer).jpg

 

Venerdì 9 Ottobre presso la Sala della Repubblica del Teatro G. Rossini Lucia Calamaro terrà un incontro-conversazione con Lucia Mascino in occasione dello spettacolo serale "Smarrimento"  in scena al Teatro Rossini. Un incontro artistico fra drammaturgia e recitazione di due indiscutibili talenti,

 

LUCIA CALAMARO

Drammaturga, regista e attrice, si forma a Parigi con Thomas Richard, Le Coq, Philippe Gaullier, comincia la sua ricerca a Montevideo – Uruguay – dove dirige una piccola compagnia di ricerca. Nel 1998 a Parigi partecipa alla creazione della Ethnoscenologie (studio comparativo di spettacoli in vivo), insieme al sociologo Jean Duvignaud e al professor Jean Marie Pradier, fondatori della disciplina. Si avvicina al Clown con Philippe Gaullier e con l’argentino Gabriel Chame. Nel 2001 torna a Roma con una borsa di specializzazione in Drammaturgia Antica e Versificazione. Nel 2011 ha iniziato un particolare percorso di scrittura che l'ha portata a realizzare lo spettacolo "L'origine del mondo, ritratto di un interno" con cui ha vinto 3 PREMI UBU, tra cui miglior nuovo testo italiano o ricerca drammaturgica. Dal 2014 insegna drammaturgia alla scuola Civica Paolo Grassi di Milano.

LUCIA MASCINO

Lucia Mascino, attrice poliedrica che spazia dal teatro, alla televisione, al cinema. Ha ottenuto riconoscimenti prestigiosi come il Premio Vittorio Mezzogiorno per il teatro, due candidature ai Nastri d’Argento come Miglior Attrice Protagonista e ha vinto il Premio Anna Magnani per il cinema 2018.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. In ottemperanza alle norme previste per l'emergenza sanitaria in atto, è necessario indossare la mascherina e rispettare le distanze di sicurezza.